L'emodiafiltrazione online inibisce la disfunzione endoteliale correlata all'infiammazione e la calcificazione vascolare dei pazienti uremici modulando l'espressione di miR-223 in vescicole extracellulari al plasma

La diminuzione dell’infiammazione e la mortalità cardiovascolare sono evidenti nei pazienti con malattia renale cronica allo stadio terminale trattati con emofiltrazione online. Le vescicole extracellulari (EV) sono mediatori della comunicazione cellula-cellula e contengono diversi tipi di RNA. Lo studio ha voluto dimostrare se gli effetti benefici dell’emodiafiltrazione con mOL-HDF si possono associare ai cambiamenti nel contenuto di RNA del plasma EV nei pazienti con malattia renale cronica. Trenta pazienti in emodialisi con bicarbonato (BHD) sono stati randomizzati 1: 1 per continuare il trattamento o passare a mOL-HDF. La concentrazione, la dimensione e il contenuto di microRNA del plasma EV sono stati valutati per 9 mesi; abbiamo quindi studiato gli effetti EV sull’infiammazione, l’angiogenesi e l’apoptosi delle cellule endoteliali (HUVEC) e sulla mineralizzazione degli osteoblasti delle cellule muscolari lisce vascolari (VSMC). Il trattamento con mOL-HDF ha ridotto diversi marker infiammatori, inclusi CRP circolante, IL-6 e NGAL. Tutti i pazienti in emodialisi hanno mostrato livelli plasmatici più elevati di EV di origine endoteliale rispetto ai soggetti sani, senza differenze significative tra BHD e mOL-HDF. Tuttavia, l’EV derivato dal BHD aveva una maggiore espressione del proRiogenico miR-223 rispetto a soggetti sani o mOL-HDF. Rispetto all’EV di soggetti sani, quelli di pazienti in emodialisi hanno ridotto l’angiogenesi e aumentato l’apoptosi HUVEC e la calcificazione del VSMC; tuttavia, tutti questi effetti dannosi sono stati ridotti con mOL-HDF rispetto al BHD. La trasfezione cellulare con miR-223 mimica o antagomiR ha dimostrato il ruolo di questo microRNA nella disfunzione HUVEC e VSMC indotta da EV. Il passaggio da BHD a mOL-HDF ha ridotto significativamente l’infiammazione sistemica e l’espressione di miR-223 nel plasma EV, migliorando così l’angiogenesi HUVEC e riducendo la calcificazione del VSMC.

Riferimento:

Cavallari C, Dellepiane S, Fonsato V, Medica D, Marengo M, Migliori M, Quercia AD, Pitino A, Formica M, Panichi V, Maffei S, Biancone L, Gatti E, Tetta C, Camussi G, Cantaluppi V. Online Hemodiafiltration Inhibits Inflammation-Related Endothelial Dysfunction and Vascular Calcification of Uremic Patients Modulating miR-223 Expression in Plasma Extracellular Vescicles. J Immunol. 2019 Apr15;202(8):2372-2383. doi: 10.4049/jimmunol.1800747. Epub 2019 Mar 4.