PreveMitig-Age – Sviluppo e valutazione di interventi per la prevenzione e la mitigazione di patologie associate all’invecchiamento

La popolazione mondiale sta velocemente invecchiando e questo si tradurrà presto in un aumento drammatico del numero di patologie cronico-degenerative. Il Global strategy and action plan on ageing and health” dell’Organizzazione Mondiale della Sanità fornisce una cornice metodologica per valutare che i sistemi sanitari siano in grado di gestire i bisogni della popolazione anziana. In particolare, una speciale enfasi viene posta sui cambiamenti degli stili di vita e nella mitigazione degli effetti dei determinanti sociali ed ambientali sulla salute. Il presente studio si propone di contribuire a questo filone di ricerca sviluppando e valutando l’efficacia di interventi volti alla prevenzione e alla mitigazione degli effetti di patologie associate all’invecchiamento.

Workpackages

  • WP1 Valutazione di strategie per la mitigazione degli effetti sulla salute delle ondate di calore
  • WP2 Implementazione di un intervento per la promozione di stili di vita sani
  • WP3 Identificazione, analisi e valutazione di buone pratiche per la promozione dell’invecchiamento sano
  • WP4 Valutazione dell’efficacia di interventi sugli stili di vita in pazienti ricoverati in strutture di lungo degenza

Gruppo di lavoro

Francesco Barone Adesi, Carmen Aina, Francesco Della Corte, Fabrizio Faggiano, Elena Grossini, Cinzia Mainini, Cristina Meini, Massimiliano Panella, Luca Ragazzoni, Patrizia Zeppegno, Carmela Rinaldi, Diego Concina, Anil Babu Payedimarri, Alessandro Pecere, Jordy Bollon, Sara Bortoluzzi, Chiara Airoldi.

Partnership

Area di ricerca: Perché invecchiamo, Percorsi di prevenzione e cura

Principal Investigator (PI) e CO-PI:

Francesco Barone Adesi (PI) – Associate professor - Department of Translational Medicine - UPO