Percorsi dei recettori TAM al crocevia della neurinfiammazione e della neurodegenerazione

Nuovi studi suggeriscono che i meccanismi patogeni alla base della neurodegenerazione sono fortemente collegati alle risposte neuroinfiammatorie. Tyro3, Axl e Mertk (recettori TAM) costituiscono un sottogruppo della famiglia dei recettori tirosina chinasi, i recettori della superficie cellulare che trasmettono segnali dallo spazio extracellulare al citoplasma e al nucleo. I recettori TAM e i ligandi corrispondenti, specifici per l’arresto della crescita 6 e le proteine S, sono espressi in diversi tessuti, incluso il sistema nervoso, svolgendo ruoli complessi nella riparazione dei tessuti, nell’infiammazione e nella sopravvivenza delle cellule, proliferazione e migrazione. Nel sistema nervoso, la segnalazione del recettore TAM modula la neurogenesi e la migrazione neuronale, la plasticità sinaptica, l’attivazione microgliale, la fagocitosi, la mielinizzazione e la riparazione dei nervi periferici, con conseguente potenziale interesse per le malattie neuroinfiammatorie e neurodegenerative come il morbo di Alzheimer, il morbo di Parkinson e la sclerosi multipla. Nelle malattie di Alzheimer e Parkinson, è stato suggerito un ruolo dei recettori TAM nella sopravvivenza neuronale e nella clearance patologica dell’aggregato proteico, mentre nei recettori TAM della sclerosi multipla sono coinvolti nei processi di mielinizzazione e demielinizzazione. Chiarire meglio ruoli e percorsi che coinvolgono i recettori TAM può avere importanti implicazioni terapeutiche, data la modulazione fine di molteplici processi molecolari che potrebbero essere raggiunti. In questa revisione, riassumiamo i ruoli dei recettori TAM nel sistema nervoso centrale, concentrandoci sulla regolazione delle risposte immunitarie e delle attività microgliali e analizzando gli studi in vitro e in vivo sul coinvolgimento della segnalazione TAM nella neurodegenerazione.

Riferimento:

Tondo G, Perani D, Comi C. TAM Receptor Pathways at the Crossroads of Neuroinflammation and Neurodegeneration. Dis Markers. 2019 Sep 15;2019:2387614. doi: 10.1155/2019/2387614. eCollection 2019. Review.